Edilizia.com


138927 Operatori, 62 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Bilancio positivo per Expoedilizia e SITE 09

+1,2% per 44.983 visitatori: Expoedilizia e SITE si confermano eventi di riferimento del settore....


Positivo il bilancio per
Expoedilizia e SITE 2009, le due manifestazioni dedicate al mondo delle costruzioni e dell’impiantistica tecnica organizzate da ROS, società partecipata da Fiera di Roma e da Senaf, che hanno animato dal 12 al 15 novembre i padiglioni del polo fieristico della capitale e che torneranno, nel 2010, sempre a novembre dall’11 al 14. Gli appuntamenti hanno infatti registrato, in controtendenza all’andamento del mercato fieristico italiano, un incremento di visitatori dell’1,2% rispetto al 2008, pari a 44.983 presenze.

L’edizione 2009 ha confermato il ruolo di primo piano giocato dalle due manifestazioni, ormai tradizionale punto di ritrovo per tutti gli operatori del settore in particolare del Centro Sud Italia che qui hanno potuto aggiornarsi sulle principali novità nell’ambito delle costruzioni e dell’impiantistica tecnica. Una rassegna completa che ha visto un flusso continuo di visitatori e la partecipazione di oltre 660 aziende espositrici distribuite in 7 padiglioni per una superficie totale di 44mila metri quadri. Una panoramica esaustiva e al contempo facile da visitare grazie alla disposizione degli spazi pensata “a dimensione di visitatore” e articolata in 11 aree tematiche.

expoedilizia_site_ingressoa.jpg


Anche per quest’anno gli organizzatori hanno scelto di dare grande rilevanza all’aspetto formativo con un calendario fitto di attività dedicate all’aggiornamento. I professionisti dell’edilizia hanno trovato di particolare interesse gli incontri: "Migliorare il comfort abitativo-soluzioni tecnologiche a confronto per edifici nuovi ed esistenti " organizzato da ANIT( Ass.Nazionale per L’isolamento Termico ed Acustico), "Edificio sostenibile, certificazione ambientale e sicurezza sismica" realizzato da ANDIL (Ass.Nazionale degli Industriali dei Laterizi), "Il poliuretano espanso rigido per l’energia e l’ambiente" voluto da ANPE (Ass.nazionale poliuretano espanso rigido) e "Norma sulla classificazione acustica degli edifici. Passato e futuro dei requisiti acustici passivi" organizzato da ASSOACUSTICI – Ass.specialisti di acustica , suono, rumore e vibrazioni. Tutti focalizzati sull’importanza degli elementi strutturali per la realizzazione di edifici ad alto comfort e prestazioni energetiche.

Questo uno degli ingredienti di una “ricetta fieristica” vincente che consente agli organizzatori di Expoedilizia e SITE di riunire e coinvolgere, in un solo appuntamento, tutte le principali aziende che operano nei diversi ambiti della filiera delle costruzioni –impiantistica, risparmio energetico, energie alternative, progettazione, macchine e attrezzature per il cantiere edile e stradale, serramenti e finiture dell’involucro, materiali e componenti strutturali, trattamenti e scelte cromatiche delle superfici e arredo urbano-.

A testimonianza dell’impegno degli organizzatori a favore di una promozione della cultura del settore si deve inoltre segnalare la prima edizione del Premio Architettura Sostenibile 2009, istituito per onorare la memoria di Raffaella Alibrandi. Alla cerimonia di premiazione che si è tenuta nel corso della giornata d’apertura della Fiera, la “medaglia d’oro”, oltre a 3.000 euro e la possibilità di frequentare uno stage presso lo studio dell’Architetto Tommaso Valle, è stata assegnata a Valentina Morelli, che ha presentato il progetto "Innovazione tipo-tecnologica degli spazi scolastici: nuovi requisiti prestazionali di ecosostenibilità per la scuola materna." Il secondo premio è stato consegnato all’architetto Giulia Pentella mentre l’ingegnere Fabiola Restaino, si è vista assegnare il terzo premio. Il concorso verrà replicato anche il prossimo anno e, per sottolineare ulteriormente come questo premio abbia tra gli obiettivi quello di diffondere cultura, tutte le partecipanti riceveranno un anno di abbonamento gratuito alla rivista Progettare Architettura Città Territorio, edita da Tecniche Nuove.

Al suo debutto, ha suscitato un forte interesse anche Edilverde, lo spazio interno a Expoedilizia interamente dedicato al “verde tecnologico” applicato alle aree urbanizzate e rivolto in particolare ai professionisti del settore che operano nel comparto: dagli urbanisti agli architetti, con un occhio di riguardo alle amministrazioni locali. L’impegno degli organizzatori rispetto a questo tema è stato premiato in particolare dal grande successo del convegno dedicato allo sviluppo del territorio, ”Working with Nature”, patrocinato dal Comune di Roma, che ha visto la presenza dell’Assessore Fabio De Lillo e di architetti di primo piano nello scenario nazionale e internazionale come Kippar e Hammond, chiamati a discutere dell’evoluzione della città di Roma alla luce dell’esperienza di Berlino e New York.

Si confermano infine veri e propri cavalli di battaglia del doppio appuntamento Expoedilizia-SITE anche le aree dimostrative in grado di soddisfare al meglio l’esigenza di “immediatezza informativa” degli operatori. Una fra tutte, l’Area Dimostrativa per Macchine da Cantiere, dove i visitatori hanno potuto vedere e testare direttamente gli ultimi modelli di macchine da cantiere dei più importanti marchi del settore.
"Essere non solo uno strumento per migliorare la visibilità dei prodotti delle aziende, ma anche e soprattutto un luogo di incontro in grado di favorire la circolazione di conoscenza e lo sviluppo del business per tutta la filiera a cui si rivolge, è uno degli obiettivi che ci guidano nell’organizzazione di Expoedilizia e SITE" afferma Antonio Bruzzone, Amministratore Delegato di ROS. "Per questo nelle nostre manifestazioni si alternano appuntamenti formativi e momenti dimostrativi in grado di coniugare il “sapere” e il “fare” per generare innovazione".

Redazione Edilizia.com
25 Novembre 2009

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper