Edilizia.com


138927 Operatori, 68 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

SICUREZZA E AMBIENTE

Formazione CerTo: corsi sulla corretta gestione dei rischi ambientali e di lavoro....

CerTo, ente torinese specializzato nella certificazione di Qualità, propone, a partire da Marzo 2010 tre occasioni formative legate rispettivamente: alla corretta Gestione ambientale, alle pratiche per la certificazione su Salute e Sicurezza sul Lavoro e alla figura del valutatore interno per le due medesime aree di riferimento.

Una panoramica completa e dettagliata sulle norme, sulle pratiche da assolvere, sulla valutazione dei rischi, sui controlli operativi, sulle verifiche ispettive, sulla gestione delle non conformità, per offrire un valido strumento di miglioramento di processi e prodotti a realtà aziendali differenti: questa l’ottica dei corsi CerTo.

Se infatti puntare ad un affinamento delle attività, riducendo rischi e conseguenti perdite di tempo, materiali e risorse è l’unico modo per le imprese di mantenere una buona competitività, soprattutto nelle criticità del contesto economico attuale, prioritario diventa formare correttamente il personale specializzato sull’esattezza delle metodologie di gestione. In questo quadro, particolarmente urgenti sembrano essere provvedimenti in grado di tutelare le imprese da rischi di sicurezza ed ambientali.
 



Oltre alla conoscenza approfondita dei requisiti richiesti dalle normative di riferimento (BS OHSAS 18001:2007 per la gestione della sicurezza sul lavoro e UNI EN ISO 14001:2004 per la gestione ambientale), è utile conoscere anche la metodologia di audit percorrendo l’iter per ottenere la qualifica di valutatore interno, figura preposta al controllo della coerenza dei sistemi aziendali con i requisiti legislativi richiesti.
È per questo che, con una duplice opzione di maggiore o minore specializzazione, CerTo Training ha inserito nel proprio programma formativo anche un corso dedicato alle suddette qualifiche in ambito ambientale e di gestione della sicurezza. Articolato su teoria ed esercitazioni pratiche, il percorso in questione consente di ottenere entrambi i titoli oppure di sceglierne soltanto uno. Nel primo caso le lezioni si articolano in 4 giorni, nel secondo invece in 3.

Un programma a moduli permette una migliore gestione delle informazioni: il modulo dedicato agli aspetti normativi, alle tecniche di comunicazione e al metodo di “audit a valore aggiunto” è comune ad ambedue gli indirizzi, mentre ulteriori moduli relativi alla legislazione di riferimento e agli esami di qualifica sono specifici per ciascun indirizzo.

Tenuti da docenti esperti, i corsi di cui sopra sono rivolti in particolare a: Responsabili dell’Ambiente, della Sicurezza della Qualità, così come a Consulenti e Professionisti che vogliano raggiungere un livello avanzato di formazione e sviluppare un approccio strategico e competenze innovative utili a consolidare o migliorare la singola realtà organizzativa di appartenenza.

Al di là dello scopo prettamente formativo, infatti il programma CerTo Training rivela la forte volontà di diffondere la consapevolezza che l’adeguamento normativo e la certificazione rappresentano sistemi di tutela per le aziende e che, soprattutto se personalizzate a seconda del comparto di riferimento della singola impresa, possono apportare notevoli benefici all’intera attività, producendo un forte valore aggiunto.

Per soddisfare al meglio le esigenze delle singole aziende, oltre alle date dei corsi in calendario (di seguito in dettaglio), CerTo offre anche la possibilità di lezioni (individuali o di gruppo) tenute direttamente presso la sede di lavoro delle imprese, strutturate secondo il Regolamento che disciplina gli Organismi di Certificazione in ambito di erogazione di corsi formativi.

Il calendario completo dei corsi di formazione che, oltre a quelli relativi ai settori salute e sicurezza sul lavoro e norme ambientali, comprende anche corsi inerenti a: automotive, qualità e aerospaziale, è disponibile nella sezione formazione del sito internet www.certo.it, dove, compilando la scheda accredito on-line, è possibile anche effettuare l’iscrizione.

Redazione Edilizia.com
24 Febbraio 2010

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper