Edilizia.com


138927 Operatori, 144 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Nuovo VS Riqualificazione: cresce la ristrutturazione e calano i nuovi acquisti

La nuova edilizia crolla, mentre continua a salire la riqualificazione e l'attenzione per il risparmio energetico. Ecco tutti i dati del 2013.

Riqualificazione energetica case

Il mercato edilizio, ormai lo sappiamo bene, è profondamente cambiato negli ultimi anni. Con la crisi incessante, è salita al 32% la diminuzione di investimenti nel settore edilizio. In particolare il settore delle nuove costruzioni ha raggiunto un meno 58,7%, mentre le compravendite un meno 60%: cifre preoccupanti, ma in netto contrasto con quelle che caratterizzano il settore della riqualificazione. Qui siamo su cifre positive, con un 11% in più di investimento rispetto alle nuove costruzioni. Si preferisce recuoerare e mantenere, piuttosto che fare da zero.

Nel 2013 meno di 51 miliardi sono statai dedicati alle nuove costruzioni, mentre nel 2006 la cifra era vicina agli 85 miliardi. La riqualificazione e la ristrutturazione, invece, nel 2013 sono passate a 115 miliardi, dieci in più rispetto al 2006.

A confermarlo una ricerca Cresme che punta il dito anche contro l'inefficienza energetica: 45,2 miliardi è la cifra spesa ogni anno per le bollette di luce e di gas, cifra che potrebbe scendere di molto se si adottassero metodi di riqualificazione energetica. Specialmente negli edifici pubblici, spesso situati in strutture costruite decenni fa, si dimostrano essere il problema maggiore e ogni cifra investita nell'efficienza energetica diventa parte dela riqualificazione edilizia.

In questo senso, i soldi spesi per migliorare energeticamente gli edifici sono stati 7,5 miliardi. Sono cresciuti anche gli incentivi dedicati alle ristrutturazioni: nel 2013 sono stati 19 miliardi, almeno un 42% del residenziale italiano. Molta più attenzione, dunque, agli aspetti legati alle energie e alla ristrutturazione: un bene sia per l'ambiente, sia per le imprese edili.


Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper