Edilizia.com


139175 Operatori, 159 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Edilizia scolastica, forse due miliardi in arrivo?

Maurizio Lupi, Ministro delle infrastrutture e dei trasporti anche con il governo Renzi, annuncia l'arrivo di fondi destinati all'edilizia scolastica.

Edilizia scolastica patto stabilità

Due miliardi di euro. Sarebbe questa la cifra in arrivo per l'edilizia scolastica. Non solo. In previsione c'è anche un nuovo Piano Casa, tutto pianificato in modo che si spenda meno tempo possibile per l'attuazione. Maurizio Lupi dichiara: "Con il Decreto del Fare di giugno 2013 erano state stanziate risorse per la manutenzione ordinaria e straordinaria di strade e ferrovie, scuole e piccole opere.

Per l’edilizia scolastica, anche comprendendo altri provvedimenti, circa 1,6 miliardi di euro. Possiamo, però, fare di più. Possiamo sbloccare, solo per la scuola, circa due miliardi di euro, svincolandoli dal Patto di Stabilità. È una priporità voluta dallo stesso Renzi, che ha commissionato il Ministero dell'Economia per attuare la cosa nel più breve tempo possibile".

Se il problema centrale sembra essere il Patto di Stabilità, bisogna ricordare che esiste anche un altro ostacolo: la burocrazia. Lupi si dice fiducioso sulle tempistiche, anche perché saranno previsti tempi limiti entro i quali sbloccare i fondi. Bisognerà trovare, insieme al Ministero dell'Istruzione, i lavori con tempistiche minori a cui affidare i fondi. Un commissario straordinario potrebbe fare da supervisore e garantire il tutto.

Come sempre, restiamo in attesa dei nuovi fondi, anche se (è doveroso dirlo) molto spesso le attese non sono mai terminate.

Che sia la volta giusta? 


Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper