Edilizia.com


138927 Operatori, 93 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Edilizia e creatività al servizio dell'infanzia

Nasce in Francia un nuovo centro per l'infanzia e la creatività, unita all'edilizia, ha dato vita a uno spettacolo senza paragoni. Cosa ci fa una giraffa gialla incastrata in un tetto?


 

Cosa ci fa una giraffa gialla incastrata in un tetto? L’idea creativa è servita a realizzare il nuovo centro per l’infanzia di Hondelatte Laporte, nel quartiere Boulogne Billancourt di Parigi. L’istituto ha 60 posti letto e 20 posti diurni e una giraffa che sovrasta gli edifici vicini in tutta la sua grandezza. Il suo significato? È duplice.

Il centro per l’infanzia deve essere, prima di tutto, un centro creativo, divertente, a prova si bimbo. In tal senso la giraffa assume un significato particolare: immaginate lo sguardo sorpreso e affascinato dei bambini, mentre attraversano l’atrio esterno del palazzo.

Il centro, però, è in mezzo a quella che viene definita la “giungla urbana”, dove sedi di uffici e palazzi di proprietà fanno sentire la loro presenza.

Come è strutturato il palazzo-giraffa? La sua progettazione ha previsto tre diversi livelli, ognuno dei quali viene utilizzato come spazio di gioco.

Le facciate sono state ricoperte di metallo bianco, con un motivo ondulato: lo spazio fa da cornice a un orso polare e a una famiglia di coccinelle, entrambi simboli del mondo vivace e giocoso dei bambini.

Gli architetti ideatori (Hondelatte-Laporte) hanno voluto animare lo scenario urbano utilizzando la fantasia e l’immaginazione dei bambini. In mezzo ai problemi dei grandi e alla quotidianità hanno voluto donare un sorriso e l’hanno fatto unendo edilizia e creatività.

Redazione Edilizia.com
7 Febbraio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper