Edilizia.com


139175 Operatori, 152 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Via libera all'interscambio dei dati catastali

I comuni italiani e l'agenzia delle entrate potranno comunicare tramite una procedure di interscambio dei dati catastali. Ecco come.

 

 

Via libera all'interscambio dei dati catastali
La settimana scorsa è stato dato il via allo scambio di dati catastali tra comuni italiani e agenzia delle entrate tramite la procedura di interscambio. La novità è l'utilizzo di internet come database: esistono piattaforme web studiate e create appositamente per attuare questo provvedimento datato marzo 2013.

Ora i comuni potranno accedere a tutti i dati che riguardano le superfici delle unità immobiliari a destinazione ordinaria, che siano iscritte al catasto e con una propria planimetria. Un modo rapido e sicuro per avere tutti i dati a portata di mano.

I dati si trovano nel Portale dei Comuni e nel Sistema di interscambio dei dati catastali, due piattaforme create proprio per contenere tutte le informazioni necessarie. L'Agenzia delle entrate potrà distribuire i dati immobiliari attraverso precisi canali e i comuni potranno consultare tutti i dati relativi alle superfici catastali.

Come accedere o richiedere la lettura dei dati? Attraverso il sito dell'Agenzia del territorio è possibile fare richiesta. Basta andare sul sito, nell'area apposita, e seguire le istruzioni. La documentazione tecnica verrà rilasciata dietro specifica richiesta e sempre attraverso le comunicazioni online.

Meno spazio al cartaceo e uno sguardo diretto al futuro: una mossa vincente, perché la tecnologia deve essere al servizio delle amministrazioni. Concordi con questo pensiero?

Redazione Edilizia.com
10 Giugno 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper