Edilizia.com


139175 Operatori, 192 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Pronti 38 milioni di euro per l'edilizia scolastica

Serviranno a costruire le scuole del futuro, sono i fondi destinati a regioni ed enti locali, che in accordo con il Miur progetteranno i nuovi istituti scolastici.

Francesco Profumo Ministro istruzione

 

Francesco Profumo, Ministro dell’Istruzione, ha firmato ieri una direttiva che stanzia 38 milioni di euro per realizzare nuovi istituti scolastici. I soldi arrivano grazie al fondo immobiliare e con le intese tra Regioni ed Enti locali. Le nuove scuole saranno progettate seguendo una precisa linea:

  • Nuove aule

  • Nuovi spazi di apprendimento

  • Aree digitali

  • Sicurezza

È importante che le nuove scuole siano all’avanguardia in fatto di sicurezza e tecnologia. Il Fondo immobiliare aiuterà a costruire tutto questo e con una Società di Gestione del risparmio controllerà ogni dettaglio utile ai finanziamenti.

Gli Enti locali e le Regioni possono accedere al finanziamento facendo domanda tramite l’indirizzo PEC dppr@postacert.istruzione.it con un termine di 15 giorni dalla pubblicazione della direttiva nella Gazzetta Ufficiale. Bisognerà specificare l’importo richiesto e gli interventi.

Ogni domanda verrà analizzata in ordine cronologico di arrivo e le risorse verranno concesse fino a esaurimento fondi. Ogni domanda di finanziamento non può superare il 25% del costo totale del progetto e, comunque, non può essere superiore ai 5 milioni di euro. Una volta accettata la domanda, gli enti locali sottoscriveranno un accordo d’intesa con il Miur per confermare il progetto di edilizia scolastica.

Ricordiamo che, per fare richiesta, è necessario inviarla all’indirizzo di posta certificata comunicato in precedenza. Finalmente un’ottima occasione per ristrutturare il comparto scolastico italiano.

Redazione Edilizia.com
28 Marzo 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper