Edilizia.com


138927 Operatori, 98 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

POS: tutti gli aggiornamenti per gli studi tecnici

Novità in arrivo per i professionisti e l'obbligo di utilizzo del POS negli studi? Forse, ma solo se la richiesta di Federachitetti viene accolta.

 

Pos obbligatorio professionisti

 

Il POS sarebbe diventato un obbligo a partire da gennaio 2014: tutti i professionisti avrebbero dovuto, entro questa data, munirsi di POS nel proprio studio professionale e accettare dai clienti pagamenti solo tramite mezzo rintracciabile, quindi tramite bonifico o utilizzo, appunto, della carta o del bancomat a mezzo POS.

Una decisione che il governo dice necessaria per ovviare al problema del fatturato in nero, ma che ha scatenato l'ira dei professionisti di tutti i settori, tanto che la Federarchitetti aveva annunciato (i giorni scorsi) una sospensione immediata delle attività, se non si fosse giunti a un accordo idoneo.

Oggi le novità, chieste direttamente dalla Federarchitetti, che ha deciso di guidare l'intervento del governo verso una soluzione più adeguata:

  • Rendere facoltativo l'utilizzo del POS negli studi tecnici, per gli anni 2014 e 2015
  • Utilizzare questo periodo come sperimentazione dell'intero sistema
  • Rivedere e, in caso, modificare il sistema adottato a fine anno 2015

Questa proposta, concreta e realizzabile, servirebbe ad eliminare la tassa obbligatoria e gravosa sugli studi professionali, che avrebbero così potere decisionale. Avere o meno il POS sarebbe la scelta di ogni singolo professionista, senza ritrovarsi obbligato a spendere diversi euro in più ogni mese. Il tutto è racchiuso in una lettera che Federarchitetti ha inviato anche alla Banca d'Italia, a cui si chiede anche di pensare a iniziative diverse e realente funzionabili per attaccare il lavoro nero in Italia.

L'associazione non nega un lavoro di insieme: venirsi incontro sarebbe la mossa ideale, viene quindi richiesta una collaborazione di intenti e di idee per trovare una soluzione che sia adatta a tutti, professionisti, governo e banche. Ora la mossa è dei politici.

Ascolteranno l'appello lanciato?

 


Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper