Edilizia.com


139175 Operatori, 187 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Nuovi mutui agevolati, a partire da gennaio del 2014

Il ministro Maurizio Lupi annuncia l'arrivo, a partire da gennaio prossimo, del plafond casa, il fondo di due miliardi di euro destinato ai mutui agevolati per l'acquisto della prima casa e i lavori di ristrutturazione.

 

mutui case

Il ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Maurizio Lupi, ha annunciato da poche ore l'arrivo del Plafond Casa, un piano di due miliardi di euro per i mutui agevolati per l'acquisto della prima casa o per lavori di manutenzione. La Cassa depositi e prestiti ha erogato questa cifra e, al tempo stesso, il governo si è impegnato a vigilare su quegli istituti di credito che non concedono mutui.

Con questo fondo esiste anche una garanzia al 50%, ecco perché il cittadino potrà segnalare eventuali mancate erogazioni al Ministero stesso.

La convenzione è stata firmata lo scorso 21 novembre tra la Cassa depositi e prestiti e l'Associazione Bancaria Italiana, che deve così dimostrare di avere nuovamente aperto le porte al credito cittadino. I fondi potranno essere utilizzati per l'acquisto di prime case inserite nelle classi energetiche A, B e C e per lavori di ristrutturazione con interventi diretti per l'efficienza energetica. La priorità al credito sarà per le giovani coppie, le famiglie numerose e le famiglie con almeno un soggetto disabile al suo interno. L'erogazione partirà dal 7 gennaio del 2014 e tutti i cittadini che chiederanno un mutuo bancario a partire dal 1 gennaio, dovranno per forza ottenerlo con tassi agevolati. 

Il fondo funziona fino a esaurimento e le sue quote vengono suddivise per istituti bancari. Per farne richiesta occorre compilar eil modello chiamato Richiesta di Finanziamento Beneficiario, presente in tutti gli istituti. Speriamo che, almeno questa volta, le bnche diano un vero segnale di fiducia.


Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper