Edilizia.com


138927 Operatori, 173 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Nuova riforma del condominio: ecco le novità per l'edilizia

A giugno entrerà definitivamente in vigore la nuova riforma dei condomini. Ci saranno novità anche per il settore edile, ecco quali.

 

 

Nuova riforma del condominio: ecco le novità per l'edilzia
Il prossimo 18 giugno entrerà in vigore quella che è la nuova riforma del condominio, la legge 220/2012.

Cosa cambierà per il settore edilizio? Ecco le novità più importanti:

  • Manutenzione straordinaria e innovazioni: saranno compito dell'assemblea, che dovrà istituire obbligatoriamente un fondo pari all'importo del valore necessario 8punto, questo, molto criticato dall'Ance, che teme l'accettazione di soldi prima ancora dell'inizio di un qualsiasi lavoro).
  • Fonti rinnovabili: per installarle su tutto l'edificio sarà necessario il consenso della maggioranza dell'assemblea, con un punteggio pari ad almeno 500 millesimi.
  • Impianti individualiI: sono permessi, ma hanno il vincolo del decoro architettonico.
  • Distacco del riscaldamento centralizzato: il diritto al distacco del riscaldamento centralizzato è diventato legge ma è permesso nei casi in cui si debbano evitare squilibri di funzionamento o spese maggiorate per gli altri condomini.
  • Destinazione d'suo delle parti comuni: possono essere modificate e vi si potranno installare impianti di cogenerazione, con il consenso di almeno l'80% dei condomini.
  • Spese per scale e ascensori: è stata fissata una suddivisione, il cui calcolo si baserà sul valore millesimale e sul piano in cui si abita.


Con queste nuove disposizioni viene in parte modificato l'articolo 117 del codice civile, che tratta delle parti comuni e delle loro destinazioni d'uso.

Sono, quindi, queste le novità più interessanti dedicate a quello che è il comparto edilizio. La nuova legge, che potete trovare qui, entrerà in vigore a partire dal 18 giugno 2013, tra poco più di due settimane.




 

Redazione Edilizia.com
24 Maggio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper