Edilizia.com


138927 Operatori, 94 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Morti sul lavoro: facciamo il punto

Come sono le percentuali dei morti sul lavoro degli ultimi mesi? Le misure di sicurezza sono servite? Scopriamolo insieme.

 

 

Morti sul lavoro: facciamo il punto
Pubblicati i primi dati del primo quadrimestre 2013, relativi alle morti sul lavoro. A che punto siamo? I bilanci sono ancora tragici. Nel solo mese di aprile, l'Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega Engineering ha calcolato 51 decessi.

A marzo siamo a 24 morti sul lavoro, per un totale di 125 morti nei primi quattro mesi del 2013, con un 20,8% di decessi nel settore delle costruzioni. Maggio, che è ancora in corso, ha già registrato diverse vittime, confermando che siamo davanti a una tendenza che non regala note positive

Quali sono le Regioni maggiormente colpite? Al primo posto c'è l'Emilia Romagna, che insieme alla Lombardia segna 14 vittime. Seguono la Sicilia, con 13 morti, e il Piemonte, con 12 morti. Lazio, Veneto e Campania segnano 9 e 10 vittime.

I settori più colpiti, invece, sono quelli del commercio e delle attività artigianali, compresa l'edilizia. La caduta dall'alto è in assoluto l'incidente più segnalato, con un 14% di decessi. Incidente che, per evidente natura, segna inevitabilmente i cantieri edili di molte imprese italiane, dove le norme di sicurezza vengono spesso ignorate. Altra causa legata ai cantieri edili è lo schiacciamento dovuto alla caduta di oggetti pesanti.

Un dato, comunque, può far ben sperare: rispetto al 2012 c'è un decremento della mortalità dl 10,1%, anche se i dati son gli stessi dell'anno 2010.

Non solo: bisogna anche precisare che nell'ultimo anno sono dimezzati i posti di lavoro, elemento che potrebbe comunque portare su un livello di incremento le morti per incidenti sul lavoro. Le regole relative alla sicurezza sono un fattore fondamentale per fermare questi incidenti: vanno sempre seguite e rispettate, sia da operai che da imprenditori.



 

Redazione Edilizia.com
22 Maggio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper