Edilizia.com


139175 Operatori, 202 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Morti sul lavoro, ecco i dati del 2013

All'inizio di un nuovo anno è bene guardarsi indietro per capire come prosegue l'edilizia con le morti sul lavoro. Ecco i dati del 2013.

 

morti sul lavoro

L'Osservatorio Indipendente di Bologna dedica le sue ricerche ai dati sulle morti al lavoro dal 2008. Come ogni nuovo anno, anche questa volta sono stati pubblicati tutti i dati del 2013.

Eccoli: nell'intero anno 2013 i morti sul lavoro sono stati 571, con un numero vicino ai 1300 se si contano anche i morti su strada e in itinere. Il numero è più alto se si considera che esiste il mondo delle Partite Iva, non calcolate dall'INAIL a scopo assicurativo.

Che percentuale ha l'edilizia su queste morti? Ben il 22% dei decessi proviene dal settore edilizio. Sono infatti 137 i morti per questo settore lavorativo, senza contare quelli considerati in nero. Nonostante i sette anni di crisi e il minor lavoro, i morti continuano ad essere una piaga nera per questo settore. Perché? Mancanza di educazione alla sicurezza e non rispetot delle norme basilari: sono queste le cause maggiori. Spesso si aggiunge anche la distrazione o il voler accellerare i tempi sul lavoro. Qui puoi trovare le tabelle riassuntive con i dati di ogni Regione.

Noi di Edilizia.com, intanto, cerchiamo di combattere ogni giorno il pericolo nei cantieri promuovendo la sicurezza in edilizia. Ecco tutti i nostri articoli dedicati:

Buona lettura!


Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper