Edilizia.com


138927 Operatori, 138 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Lombardia: edilizia nel caos per Pgt non approvati

Più di mille comuni della Lombardia si trovano con il settore edilizio completamente bloccato. Il motivo? Un ritardo nelle approvazioni Pgt (Piano di governo del territorio).

 

 

Oltre mille comuni lombardi sono nel caos dal punto di vista edilizio. Tra questi Como, Lecco, Pavia e Varese.

La legge regionale 12 del 2005 parla chiaro: il Prg è decaduto per le amministrazioni che non hanno rinnovato gli strumenti urbanistici, approvando definitivamente il nuovo Piano di governo del territorio entro il dicembre scorso.

Per questi comuni è attivo un vero e proprio stop: i permessi per le nuove costruzioni o per le ristrutturazioni, così come i recuperi dei sottotetti e il piano casa sono definitivamente “out”, non possono essere rilasciati. Gli unici permessi validi sono quelli rilasciati entro dicembre 2012, quindi prima dell’effettiva scadenza.

Il termine era stato previsto dalla legge regionale n.12 del 2005: inizialmente era il 2009 l’anno fissato come scadenza per approvare il Pgt, prorogato poi fino al dicembre 2012.

Nonostante la data sia stata posticipata nessuna approvazione è stata data in via definitiva, causando lo stop. L’Ance e i comuni si dicono preoccupati della cosa, l’edilizia è già in grave crisi, questo aspetto rischia di darle il colpo finale, almeno nella regione Lombardia.

Redazione Edilizia.com
13 Febbraio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper