Edilizia.com


138927 Operatori, 264 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

La Toscana crede nelle smart grids

Esistono regioni italiane che credono nella possibilità di sostenere la ricerca e l innovazione e tra queste segnaliamo la Toscana che è pronta a investire 51 milioni di euro da Regione e Miur. Gli ambiti di ricerca principali che, nei tre anni di validità dell accordo in una logica di integrazione, saranno quelli dedicati al settore energetico. Il Miur mette a disposizione ...

La Toscana crede nelle smart grids
Esistono regioni italiane che credono nella possibilità di sostenere la ricerca e l'innovazione e tra queste segnaliamo la Toscana che è pronta a investire 51 milioni di euro da Regione e Miur.

Gli ambiti di ricerca principali che, nei tre anni di validità dell accordo in una logica di integrazione, saranno quelli dedicati al settore energetico.

Il Miur mette a disposizione 30 milioni e i restanti 21,44 arriveranno direttamente dalla regione che segue la linea dei Fondi per le aree sottoutilizzate. Gli ambiti di ricerca principale saranno quelli delle nuove tecnologie all interno del settore energetico (fotonica, telecomunicazioni e molto altro).

Infine si pensa al sostegno delle smart grids, ovvero le reti d informazioni che gestiscono in maniera intelligente la rete elettrica evitando sprechi di energia.

Redazione Edilizia.com
18 Gennaio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper