Edilizia.com


138927 Operatori, 145 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

La Confartigianato Edilizia avverte: la patente a punti è un pericolo

Il Presidente di ANAEPA, Arnaldo Redaelli, dice la sua riguardo la novità della patente a punti in edilizia. La sua opinione è nettamente contraria e vi spieghiamo perché.


L'idea di una patente a punti per l'edilizia circola da qualche anno tra le file del governo. L'iniziativa, di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa, parla chiaro: l'uso di una patente a punti per le imprese edilizie permetterebbe un maggior controllo sui requisiti che ogni azienda dovrebbe possedere per lavorare seriamente e secondo la legge. Oggi, però, c'è chi si dice contrario e spiega anche il perché.

Arnaldo Redaelli, Presidente della Confartigianato Edilizia (ANAEPA), è chiaro: "La sicurezza non si aiuta con la burocrazia. La patente a punti sarebbe solo un onere in più per le imprese, un onere costoso e inefficace, capace di consumare 300 milioni di euro senza motivo". Un attacco molto duro. Il calcolo dei 300 milioni di euro viene fatto basandosi sulle necessità delle singole aziende: la Confartigianato Edilizia si dice totalmente contraria a questa iniziativa e parla di una penalizzazione delle piccole imprese, rispetto alle grandi.

Per Redaelli la sicurezza sul lavoro non può essere aiutata con maggiore burocrazia. Con la patente a punti non si farebbe altro che dare alle imprese nuove tasse da pagare (ex. l'iscrizione), nuove spese da sostenere (ex. per nuovi macchinari) e un motivo in più per desistere dal lavorare, visto che entrerebbero in gioco corsi di formazione obbligatori e nuove nomine tecniche, tutte cose impossibili da sostenere per le attuali aziende.

La semplificazione edilizia dove è andata a finire? Redaelli afferma: "Il testo Unico per l'Edilizia contiene già le norme necessarie per la sicurezza. Tutto ciò che bisogna fare è semplificare la burocrazia, invece di inventarne sempre di nuova".

Tu come la pensi? Sì o no alla patente a punti edilizia?

Redazione Edilizia.com
25 Novembre 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper