Edilizia.com


138927 Operatori, 62 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Investiti 930 milioni nel Lazio per il piano casa

Il Piano Casa del Lazio ha dato i suoi frutti, con 930 milioni di investimenti e interventi che hanno coinvolto 19 mila lavoratori.

 

 

Il Presidente di ANCE Lazio, Stefano Petrucci, ha riportato i dati positivi del Piano Casa della regione Lazio.

I dati sono stati raccolti dal Cresme, il Centro ricerche economiche sociali di mercato per l’edilizia e il territorio e fanno riferimento alle domande pervenute per nuove costruzioni o modifiche strutturali in campo edile.

Nel territorio del Lazio sono state richieste in totale oltre 9 mila DIA, cioè denunce di inizio attività, mentre sono 82 i permessi per costruire già accordati. I milioni investiti sono circa 930, con più di 4 mila abitazioni coinvolte e 19 mila lavoratori sia del settore edile che di settori affini.

Gli interventi sono stati di varia natura: costruzione, demolizione, ampliamenti, di cui il 25,5% dedicato ad abitazioni di nuova costruzione. Con il Piano casa del Lazio tutto è stato semplificato, a partire dalla burocrazia. Questo ha permesso maggiori investimenti e nuove possibilità per il settore edile, sia da parte di cittadini privati, sia da parte di enti di diversa natura.

Le richieste, nella regione Lazio, hanno una scadenza prorogata al 31 gennaio 2015 e fanno riferimento alla Legge Regionale 12/2012, che modifica importanti punti introdotti negli anni precedenti nelle leggi regionali e che è stata duramente contestata dal Ministro dei Beni Culturali e dall’Istituto Nazionale di Urbanistica per alcune disposizioni in essa contenute.

Redazione Edilizia.com
22 Febbraio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper