Edilizia.com


138927 Operatori, 99 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

In arrivo il nuovo piano città

Il nuovo piano città è in arrivo. Vediamo tutte le novità del programma, che prevede anche modifiche alle grandi opere tra 2014 e 2020.

In arrivo il nuovo piano città
Un programma finanziario da 100 miliardi di euro cambierà le grandi opere infrastrutturali tra 2014 e 2020. Nuove politiche di sviluppo e un nuovo piano città. La commissione europea affronterà a breve il tema dei fondi strutturali, destinati alle singole regioni e utilizzati per rilanciare l'intero sistema della coesione sociale e del sistema produttivo.

Per il Piano Città sono previste risorse di intervento per il Piano Nazionale, con circa 4,4 miliardi da utilizzare per le misure urgenti. Le città si Potenza e Matera hanno già ricevuto circa 21 milioni di euro, mentre a Venezia i progetti hanno raggiunto la soglia di 563 milioni di euro.

I piani si attiveranno su progetti di mobilità sostenibile, efficienza e risparmio energetico. Anche la scuola rientra nei progetti. Il rilancio del Paese sarà al centro degli investimenti. Le grandi infrastrutture toccate saranno quelle dei campi trasporto e ambiente. I fondi saranno usati sulle grandi opere, le risorse europee, invece, saranno usate per le aree territoriali e le infrastrutture in linea con i regolamenti della UE.

Per le regioni c'è un contributo di circa 30 miliardi di euro, di cui 7 per le regioni più sviluppate (quelle del centro-nord), 1 per Sardegna, Abruzzo e Molise e 20 per le regioni meno sviluppate del sud. Tutte le risorse saranno utilizzate nell'arco degli anni 2014-2020. Il processo sarà continuo e tutti i finanziamenti saranno utilizzati per incrementare e migliorare l'ambito sociale ed economico del Paese.

 

Redazione Edilizia.com
23 Ottobre 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper