Edilizia.com


138927 Operatori, 124 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

In Trentino una soluzione per l'edilizia: ecologia e giovani per la rinascita

Il Collegio dei Costruttori ha un'idea comune, quella di far ripartire il settore edile grazie ai giovani e all'ecologia. Vediamo come.

 

ecologia

 

Il Collegio dei Costruttori edili di Brunico ha deciso di far capire ai giovani l’importanza del futuro. Per farlo si sono riuniti negli istituti professionali della zona con l’iniziativa “Nuove esigenze per l’edilizia”. La campagna farà ancora il giro delle scuole nei prossimi mesi, per sensibilizzare i giovani sul tema.

Gli argomenti centrali sono il recupero energetico degli edifici pubblici e privati e il futuro dell’edilizia italiana. In un momento di crisi come questo, per il Trentino è molto importante investire sugli unici in grado di cambiare il futuro, cioè i giovani stessi.

Il settore edile viene visto, durante questi incontri, com un’opportunità di crescita personale e professionale, grazie alle nuove tecnologie e ai possibili scenari. Gli esperti aiutano i giovani a capire cosa fare e come, così da avere un dibattito serio e utile alla scoperta di nuove strategie da applicare all’edilizia. In Trentino, in particolare, il risparmio energetico e la riduzione dei costi è un tema che sta a cuore a migliaia di cittadini. Insieme a questo viene affrontato il tema della burocrazia, ancora troppo lenta e gravosa per le imprese edili.

Una formazione scolastica adeguata, secondo la Regione, è un fattore di alta competitività per le imprese, che possono così avere collaboratori preparati e di qualità. Niente meglio di un giovane studente formato può aiutare il futuro del settore edilizio: forse in tutta Italia si dovrebbe pensare a una soluzione simile, nelle scuole ma anche nelle associazioni di categoria, per formare continuamente gli addetti ai lavori verso nuovi orizzonti strategici.

Redazione Edilizia.com
8 Aprile 2013

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper