Edilizia.com


138927 Operatori, 60 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Il mercato immobiliare secondo i dati di Tecnocasa

L'ufficio studi Tecnocasa ha avviato un indagine per appurare la situazione del mercato immobiliare italiano. Ecco i dati relativi agli ultimi mesi.


 

Le erogazioni per i mutui alle famiglie italiane è in forte calo rispetto al 2011. I dati del 2012 riportano finanziamenti per l’acquisto di abitazioni pari a poco più di 5 milioni di euro. C’è una diminuzione del 48,12% rispetto al 2011, con quasi 5 milioni di euro in meno erogati dalle banche alle famiglie italiane.

Le operazioni sono in forte calo per diversi motivi. Innanzitutto le stesse famiglie non hanno più un accesso facilitato al credito, motivo per cui chiedono meno prestiti o non ne chiedono affatto.

Dall’altro lato, le famiglie che chiedono prestiti si vedono negare le erogazioni in una buona percentuale: in questo periodo di crisi le banche non danno più fiducia per motivi economici legati al lavoro e alla crisi generale.

Gli ultimi dodici mesi sono stati erogati quasi 30 milioni di euro totali dalle banche. Lo stesso 2011 risulta in difetto rispetto al precedente 2010 e nel 2012 la percentuale totale di richiesta mutui è calata del 14,36%: questo dato conferma l’andamento negativo continuo che sta vivendo il mercato immobiliare.

Colpa della crisi? Troppa poca fiducia dalle banche? I motivi sono diversi, ma c’è una certezza comune: se nel 2013 non si avrà una risalita, anche minima, ci sarà il crollo definitivo del mercato immobiliare, con una stretta negativa anche al settore dell’edilizia.

Redazione Edilizia.com
19 Febbraio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper