Edilizia.com


138927 Operatori, 63 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Il mercato immobiliare del 2014: dati e previsioni

Si è appena concluso un altro anno difficile per l'edilizia e il mercato immobiliare. Cosa prevede il 2014, appena iniziato? Ecco le previsioni raccolte da Tecnocasa.

 

mercato immobiliare

Il 2013 si è concluso con qualche debole segnale di ripresa per il mercato immobiliare. Il terzo timestre dell'anno appena concluso, infatti, ha segnato qualche dato positivo sia per le compravendite che per i prezzi base degli immobili. Ora siamo a qualche giorno dall'inizio del 2014 e le prime previsioni immobiliari fanno capolino tra i vari gruppi di settore.

Il Gruppo Tecnocasa è uno dei primi a pubblicare informazioni riguardanti il nuovo anno. I campioni presi sono quelli provenienti dalle grandi città e dalle province e tengono conto di un fattore molto rilevante: il miglioramento sarà possibile solo se ci saranno modifiche positive nel mondo del lavoro e dell'erogazione del credito da parte delle banche.

In sostanza, Tecnocasa fa emergere un quadro che vede da una parte un rinnovato interesse delle famiglie all'acquisto di una casa, dall'altra la difficile situazione nei rapporti con le banche, ancora cieche di fronte agli appelli lanciati dai vari enti perché diano più credito a cittadini e imprese. I molti immobili invenduti spostano verso il negativo gli andamenti immobiliari, come era prevedibile già dal 2013. I prezzi previsti per il nuovo anno subiranno un calo fino al 5%, con una media del 3% per alcuni capoluoghi. La percentuale cresce in correlazione al tipo di immobile: nuovo o da ristrutturare.

Ecco una tabella riassuntiva:

Gli affitti prevedono numeri stabili: le famiglie impossibilitate all'acquisto decidono di affittare casa, sperando in una crisi ormai lontana. I canoni di locazione non sono previsti in numeri superiori rispetto al 2013. Nei capoluoghi, invece, la situazione dei prezzi cambia, come da tabella:

La situazione, in sostanza, non si prevede molto diversa dal 2013 e la crisi immobiliare, seppur con qualche cenno di miglioramento, non si arresta.

... prossimamente faremo il punto della situazione trimestrale.

 


Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper