Edilizia.com


138927 Operatori, 67 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Il futuro dell'edilizia sono i robot, ecco perché!

Nuovi sviluppi nel settore edile: la robotica potrebbe aiutare in maniera consistente l edilizia e aumentare la sicurezza nei cantieri.

 

 

 

La novità arriva dal Canada Settentrionale e riguarda il settore della robotica legato al mondo dell’edilizia. Le nuove tecnologie potranno concretamente aiutare gli addetti ai lavori a risolvere problemi legati alla progettazione e all’organizzazione del lavoro.

In particolare, è in progetto un nuovo tipo di robot con rilevamento automizzato in grado di muovere una fresatrice in tempo reale: la prova è stata fatta in un tunnel della città di Edmonton, dove il robot ha concluso un lavoro di depurazione di oltre mille metri.

Non si tratta di manodopera tolta all’essere umano, anzi, è molto di più. I nuovi robot in progetto lavoreranno a stretto contatto con i professionisti e gli operai per lavorare in maniera ottimale e avere risultati sempre più precisi: mappe interattive in 3D, progetti consultabili con nuove tecnologie integrate, misurazioni e calcoli di precisione con un unico strumento.

I robot potranno essere utilizzati con l’ausilio di corsi di aggiornamento, aperti a chiunque voglia farne utilizzo. Il Canada sta lavorando a stretto contatto con le Università per costruire il modello robotico perfetto ed esportarlo nel resto del mondo.

Presto potremo vedere operai in cantiere in team con robot ausiliari, in grado di scongiurare anche pericoli per la sicurezza dell’essere umano: sono proprio i calcoli sbagliati che, spesso, portano al triste epilogo degli incidenti sul lavoro, che in edilizia sono sempre maggiori.

Robotica ed edilizia insieme, dunque. Cosa ne pensi?

Dott.ssa Elisabetta Mattiacci
28 Febbraio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper