Edilizia.com


139175 Operatori, 158 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

I prestiti? In edilizia non esistono più da mesi

Le banche non concedono più prestiti alle imprese, in particolare a quelle del settore edile. Ecco i dati esemplificativi della città di Forlì.

Prestiti banche edilizia

 

L’indagine effettuata prende in esame i rapporti tra banche e imprese nel 2012. I dati presentati oggi si riferiscono alla città e alla provincia di Forlì e danno una visione piuttosto negativa della situazione prestiti/imprese. Il settore delle costruzioni è sicuramente quello con meno accesso al credito: -5,4% è il calo dei prestiti erogati al settore.

La crisi, dunque si aggrava a causa delle mancate erogazioni del credito da parte delle banche. Alberto Zambianchi, presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, ha una chiara visione della situazione attuale: “Le banche, negli ultimi 20 anni, avevano fortemente sostenuto il nostro sistema economico lungo il suo percorso di crescita, supportandone investimenti e sviluppo. Per affrontare la grave crisi attuale, che vede in difficoltà sia le imprese che gli istituti di credito, è necessario costruire forme di collaborazione “straordinaria”.

Come risulta dai dati, la concessione di prestiti è infatti ulteriormente calata e la situazione si è aggravata, in quanto la crisi di liquidità, dopo aver colpito gli investimenti, ha intaccato il ciclo di cassa delle imprese. Serve un cambio culturale e un patto tra imprese e banche per potere, le imprese, ottenere credito a costi più bassi e, le banche, conservare più capitale”.

Il 2012 ha visto un calo del fatturato del 54% e i pochi fondi disponibili sono stati spesi dalle aziende per le normali spese correnti, come fornitori, materiali e stipendi. Il risultato? Senza credito si ferma anche la sperimentazione di nuove strategie dedicate all’accrescimento della competitività. Serve un compromesso, dunque, che risollevi le sorti del credito alle imprese, in particolare per quelle edili, che (come sempre) soffrono maggiormente lo stallo.

Redazione Edilizia.com
8 Aprile 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper