Edilizia.com


138927 Operatori, 263 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Edilizia sportiva scolastica: ecco il piano del nuovo Governo

Il nuovo Governo Letta ha già le idee chiare in merito all'edilizia scolastica relativa agli impianti sportivi. Soldi, progetti e nuove idee per una scuola diversa.

 

 

Edilizia sportiva scolastica: ecco il piano del nuovo Governo
Dieci anni e due miliardi di euro: sono questi i numeri del Governo Letta per i nuovi investimenti nell'edilizia sportiva scolastica. Un totale di duecento milioni all'anno per ristrutturare gli impianti sportivi, dunque.

Con quali soldi? L'Associazione VeDrò ha consegnato un anno fa un progetto con proposte per l'attuazione del piano investimenti. Tali proposte sono oggi diventate leggi e possono concorre a riformare l'edilizia scolastica come voluto da Enrico Letta, nuovo Presidente del Consiglio.

Come verranno trovati i fondi necessari? Il 75% proverrà dal comparto giochi, il 5% dalle accise sui superalcolici e il 20% dalle accise sui tabacchi. Una copertura totale che darà modo al Governo di mettere in pratica tutti i progetti esistenti.

La proposta che l'Associazione fece nel 2005 fu firmata anche dai grandi ct italiani, come Cesare Prandelli e Mauro Berruto, che oggi possono vedere finalmente attive le idee che daranno nuova vita agli impianti sportivi delle scuole, spesso decadenti e privi di strutture adeguate.

È sempre bene ricordare che sono intenzioni del nuovo Governo e che devono ancora trovare un'attuazione effettiva: se così fosse, l'edilizia potrebbe ricominciare da una base per troppo tempo ignorata, quella dell'edilizia scolastica italiana, vittima anch'essa della mancanza di fondi.

Redazione Edilizia.com
30 Aprile 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper