Edilizia.com


138927 Operatori, 162 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Edilizia scolastica, in arrivo finanziamenti per la regione Marche

L'adeguamento delle scuole è un intervento primario, per questo la regione Marche stanzia 4,4 milioni di euro per interventi di edilizia scolastica.

 

 

Edilizia scolastica, in arrivo finanziamenti per la regione MarcheSaranno 4,4 i milioni di euro stanziati dalla Regione Marche per adeguare gli istituti scolastici.

Il Programma che prevede il finanziamento è quello operativo per l'anno 2013 e tutte le risorse saranno divise tra i territori della provincia: 2,8 milioni di euro saranno utilizzati per la messa in sicurezza delle scuole, 1,5 milioni per gli interventi di efficienza energetica.

Ecco come ne beneficeranno le province: Ancona prenderà 1,5 milioni di euro, Ascoli Piceno 680 mila euro, Fermo 560 mila euro, Macerata 920 mila euro, Pesaro e Urbino 1 milione e 100 mila eur. Antonio Canzian, vicepresidente e assessore all'Edilizia Pubblica, commenta così la suddivisione dei fondi: "A partire dal 2010, gli unici programmi operativi sono quelli promossi dalla Regione, vista la difficoltà, da parte dello Stato, di avviare il Piano straordinario dell'edilizia scolastica.

La Giunta regionale ha stanziato 3,3 milioni nel 2010, destinati a 13 scuole. Nel 2011, a fronte di 7,7 milioni, sono stati sostenuti 21 progetti per la messa in sicurezza e altri 16 per la realizzazione degli impianti fotovoltaici. È però necessario che lo Stato intervenga con risorse significative, perché la scuola rappresenta una priorità nazionale assoluta. Di conseguenza, quelle stanziate dalla Regione sono somme ragguardevoli, se rapportate alla cancellazione di ogni stanziamento statale per il settore e ai pesanti tagli che la legge di stabilità ha imposto anche ai bilanci delle autonomie regionali''.

Con questi soldi verranno fatti interventi anche di messa in sicurezza per gli eventi sismici, gli edifici verranno modificati a norma e gli immobili scolastici saranno consolidati e ammodernati.

L'efficienza energetica, infine, sarà una delle priorità fondamentali di ogni intervento.

 

Redazione Edilizia.com
16 Luglio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper