Edilizia.com


138927 Operatori, 148 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Edilizia sanitaria: stanziati in Veneto 130 milioni

l Veneto dà il via libera ai finanziamenti per l edilizia sanitaria. Ecco i dettagli. La legge finanziaria nazionale 67/1988 (art.20) promuove la ristrutturazione edilizia e l ammodernamento tecnologico del patrimonio sanitario pubblico.

La legge finanziaria nazionale 67/1988 (art.20) promuove la ristrutturazione edilizia e l’ammodernamento tecnologico del patrimonio sanitario pubblico. In questo caso il Veneto, tenendo fede alla legge e ad accordi precedenti, ha deciso di stanziare 130 milioni in favore, già previsti in un programma risalente al 2008-2009.

I milioni totali sono 205: questi primi fondi stanziati sono dunque l’inizio di una copertura finanziaria che garantirà l’attuazione della legge sopra citata.

I soldi saranno così distribuiti: 50 milioni all’ospedale di Treviso e 80 milioni da dividere tra i vari programmi di intervento previsti dal programma del 2008-09.

Luca Coletto, assessore regionale alla sanità, ha assicurato che prossimamente il governo provvederà a finanziare l’intero importo, così da tenere fede agli accordi precedentemente presi.

Proprio per onorare le scelte fatte, il governo provvede a stanziare fondi in tranche diverse. L’ospedale di Padova, per esempio, attende ancora il finanziamento e necessita di lavori edili e interventi specifici.

I soldi potranno essere disponibili a breve e potranno essere usati anche per nuovi progetti, sempre inerenti al settore sanitario.

Una bella notizia per il Veneto e i suoi cittadini, che potranno godere di strutture sempre più all’avanguardia.

Redazione Edilizia.com
5 Febbraio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper