Edilizia.com


139175 Operatori, 60 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Edilizia sanitaria: fondi per 60 milioni in Lombardia

Tra i 60 milioni arrivati alla Lombardia sono previsti fondi per tutte le province, soldi destinati all edilizia sanitaria.

 

 

 

Nuovi fondi disponibili per il rinnovo dell’edilizia sanitaria. Sono 60 i milioni disponibili per l’intera regione Lombardia, che ha già in mente le operazioni di rinnovo necessarie.

I soldi verrano divisi tra i seguenti progetti: 1,7 milioni per nuove tecnologie, impantistica riqualificata e messa in sicurezza di Oglio Po, 3,3 milioni per la fondazione Irccs San Matteo di Pavia, 3,5 milioni per interventi ai presidi ospedalieri di Desio, Giussano, Carate, Seregno e Vimercato, 2,7 milioni per il presidio di Pieve di Coriano, colpito anche dal sisma del 2012.

Altri fondi andranno a concludere progetti già iniziati: 1,3 milioni ad Alzano Lombardo, 4,5 milioni al blocco nord di Niguarda, 2,9 milioni alla provincia di Pavia, 1,5 milioni per la messa in sicurezza di varie strutture, come il San Carlo di Milano, 1 milione al presidio di Montichiari, 500 mila euro a Chiavenna e 900 mila euro al Mangiagalli di Milano.

Tutti i fondi sono stati stanziati in base alla legge finanziaria regionale e al VI atto integrativo sull’edilizia sanitaria.

 

Redazione Edilizia.com
14 Febbraio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper