Edilizia.com


138927 Operatori, 118 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Edilizia green, una soluzione per ripartire

Un'analisi dettagliata per scoprire le intenzioni degli imprenditori edili. Il risultato? Il trionfo dell'investimento nell'edilizia green, per ripartire guardando al futuro.
 

 

 

 

La McGraw Hill Construction, insieme alla United Technologies Corp., ha analizzato la tendenza delle imprese di costruzione a investire in settori affini, contro la crisi mondiale.

 
Molte imprese vogliono orientare il proprio business verso l'architettura sostenibile: il campione prende in esame imprese edili di 62 Paesi, una ricerca di livello mondiale. I risultati mostrano un 51% di intervistati che ha deciso di spostare il 60% delle proprie attività verso i settori green, tutto entro il 2015.
 
Le analisi precedenti davano una percentuale molto inferiore. Il dato, quindi, sembra essere cresciuto in corrispondenza della crisi mondiale. Un investimento green è visto in tutto il mondo come una risorsa preziosa su cui spostare i propri fondi, per poi far ripartire anche il settore più strettamente edilizio.
 
Promuovendo edifici efficienti dal punto di vista energetico si potrà risparmiare sui costi, non solo i propri. Chi acquista green ha un impatto positivo in relazione al bilancio economico famigliare: in sostanza risparmia l'imprenditore, ma anche l'acquirente.
 
In percentuale, l'analisi rivela che il 19% degli imprenditori è convinto della diminuzione immediata dei costi, il 39% è convinto di una diminuzione a più ampio raggio di tempo.
 
Questi dati ci dimostrano, ancora una volta, quanto sia importante investire nella bioedilizia non solo per combattere la crisi, ma anche per aiutare il territorio in crisi vive. Sei d'accordo anche tu con queste dichiarazioni?
 
Redazione Edilizia.com
5 Marzo 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper