Edilizia.com


138927 Operatori, 174 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Decreto proroghe: non saranno cumulabili le detrazioni del fotovoltaico con ristrutturazione edilizia

Le ultime novità del 2014 per gli ecobonus: ecco cosa ha stabilito il governo in merito a cumulabilità e proroghe.

 

ecobonus incentivi edilizia

Con l’arrivo del 2014 e il varo da parte del Governo della nuova legge di stabilità, sono state rinnovate e aumentate le detrazioni rientranti nel piano dell’Ecobonus nel settore del fotovoltaico per spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica, nel periodo compreso tra il 6 giugno 2013 e il 31 dicembre 2014. 

La percentuale scaricabile è salita al 65% (mentre nel 2015 riscenderà attestandosi al 50%). Ma sono previste altre novità: l’Ecobonus 2014 prevederà anche detrazioni per altri tipi di interventi, segnatamente per il miglioramento di infissi, finestre e pavimenti, per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale e per la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento.

Le spese sopra descritte vanno ad aggiungersi ai già esistenti bonus per elettrodomestici e arredi, nonché alle detrazioni di ristrutturazione edilizia. C’è un però: un comunicato dell’Agenzia delle Entrate tiene a ricordare che  il 65% dell’Ecobonus non sarà cumulabile con il 50% delle detrazioni fiscali.

Avevamo già parlato di detrazioni e bonus. Ecco le nostre guide utili per rimanere sempre aggiornati:


Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper