Edilizia.com


138927 Operatori, 87 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Dalla Toscana quattro proposte contro la crisi edilizia

Alcuni punti, se sviluppati in ambito edilizio, possono fare veramente la differenza. Ecco le proposte della Toscana per salvare l'edilizia.

 

 

 

Dalla Toscana quattro proposte contro la crisi ediliziaVittorio Bugli, assessore alla Presidenza della Regione Toscana, ha presentato quattro punti fondamentali da cui ripartire per combattere la crisi edilizia. Il "tavolo per l'edilizia", tenutosi a Firenze i giorni scorsi, ha messo in luce idee, progetti e intenzioni per dare una svolta al mondo del mattone.

I punti da cui partire sono chiari: un fondo per il social housing e le famiglie in difficoltà, la riqualificazione energetica per gli edifici pubblici, la messa in sicurezza per gli eventi sismici e la riqualificazione dell'edilizia residenziale pubblica, con la creazione di alloggi in bioedilizia. Idee e innovazioni da cui partire per combattere la crisi e atturare un cambiamento.

Bugli, a proposito del tavolo per l'edilizia, annuncia che potrebbe essere un'idea da continuare a proporre a lungo termine. Discutere e aggiornarsi sulle novità del settore e le possibilità di migliorarsi sono un passo che deve essere compiuto, per questo l'idea è quella di incontrarsi ogni 23 del mese per discutere e e lavorare sulle migliorie possibili.

Analizziamo i quattro punti da cui partire, secondo la Toscana:

  • Social Housing - costruire un fondo immobiliare per pubblico e privato, aiutando le famiglie in difficoltà con affitti a basso costo e possibilità di riscatto.
  • Riqualificazione energetica - trasformare gli edifici pubblici in immobili con un consumo energetico che sia quasi pari a zero.
  • Messa in sicurezza degli edifici - un fondo regionale con prestiti per la messa in sicurezza degli edifici presenti nelle zone sismiche.
  • Creazione di alloggi - finanziamenti per realizzare alloggi in bioarchitettura e bioedilizia, in modo da aiutare sia le famiglie i difficoltà che il sistema ambientale.


Quattro idee, quattro punti base da cui partire.
Cosa ne pensi?
Sono idee che potrebbero funzionare?

Redazione Edilizia.com
22 Agosto 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper