Edilizia.com


139175 Operatori, 173 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Da Trento una nuova legge anticrisi

Mentre lo Stato ritarda i suoi interventi, ci sono province che si attivano da sole. È il caso di Trento, che ha appena varato la sua legge anticrisi.

 

 

Da Trento una nuova legge anticrisiUn disegno di legge per aiutare imprese e famiglie in questo duro periodo di crisi: è questa l'iniziativa della provincia di Trento, che ha approvato diversi interventi su misura. Vediamo i più importanti:

  • Lavori pubblici ed edilizia privata contro la crisi del settore
  • Nuove norme per l'accesso al credito di aziende e famiglie
  • Interventi per l'occupazione e per il riordino delle aziende
  • Liberalizzazione degli orari commerciali dei negozi
  • Ristrutturazione e riqualificazione del suolo pubblico
  • Agevolazioni Irap


Il valore complessivo di questa manovra è di 145 milioni di euro. Trento ha deciso di firmare e approvare all'unanime l'intero testo del disegno di legge, dopo accurate discussioni in sede provinciale. Questo passo è importante, perché finalmente introduce una possibilità di sopravvivenza per aziende e famiglie. La decisione di puntare sul settore edile è dovuta alla forte crisi che sta subendo negli anni, proprio lì dove l'edilizia era un punto fermo.

Una nuova strada percorribile, per Trento, è anche quella legata all'ecosostenibilità: tutti gli interventi edilizi saranno infatti incentrati sulla sfera green, così da avere lavoro da una parte e sostenibilità secondo le norme europee, dall'altra.

Speriamo che molte altre province seguano presto l'iniziativa di Trento.

Redazione Edilizia.com
9 Maggio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper