Edilizia.com


138927 Operatori, 204 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Anche la Toscana pubblica i dati relativi all'edilizia

Confartigianato ha pubblicato un rapporto con i dati dell'ultimo anno relativi allo stato dell'edilizia toscana. Tutte le percentuali sono caratterizzate da negatività. Dal terzo trimestre del 2011 al terzo del 2012 sono 1.488 le imprese toscane che hanno chiuso, con una perdita del 3,7%. Le due regioni più negative, prima della Toscana, sono Abruzzo, con una ...

IMU

 

Confartigianato ha pubblicato un rapporto con i dati dell’ultimo anno relativi allo stato dell’edilizia toscana. Tutte le percentuali sono caratterizzate da negatività. Dal terzo trimestre del 2011 al terzo del 2012 sono 1.488 le imprese toscane che hanno chiuso, con una perdita del 3,7%.

Le due regioni più negative, prima della Toscana, sono Abruzzo, con  una diminuzione del 4%, e Veneto, con un -3,8%. Le imprese maggiormente colpite sono quelle artigiane, con un 69,8%. Non esiste nessuna provincia toscana in positivo: Arezzo perde il 7,2%, Siena il 6,3%, Lucca il 5,3%, Firenze l‘1,9%, in linea con quella che è la media nazionale.

Jacopo Ferretti, direttore dei servizi per Confartigianato Firenze, chiede che venga fatto qualcosa. Servono manovre utili, servono risorse e finanziamenti. Il credito, spiega, deve essere disponibile per imprese e famiglie senza tassi elevati che blocchino qualsiasi volontà di investimento.

Vanno, inoltre, inseriti nuovi incentivi e interventi di riqualificazione energetica in tutta la regione, oltre l’eliminazione dell’Imu sull’invenduto e mutui che siano allineati al resto d’Europa. Quando saranno fatti questi importanti interventi?

La Toscana, esattamente come le altre regioni, registra un andamento fortemente negativo anche per il 2013: sembra non esserci una vita d’uscita e la situazione rischia di degenerare verso la disperazione.

Imprenditori e operai non possono essere lasciati da soli.

 

 

 

 

Redazione Edilizia.com
12 Aprile 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper