Edilizia.com


138927 Operatori, 163 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Ance: crisi edilizia più difficile da superare

Per il settore delle costruzioni questa crisi economica sembra davvero difficile da superare, il Pil italiano dopo la debole crescita del 2011, sta registrando un nuovo peggioramento: le previsioni relative al 2013 sono davvero negative, secondo una nota di aggiornamento si stabiliranno sul -2,3%. Questa situazione è bloccata da una domanda interna fortemente indebolite sia nei consumi che ...

Ance: crisi edilizia più difficile da superare
Per il settore delle costruzioni questa crisi economica sembra davvero difficile da superare, il Pil italiano dopo la debole crescita del 2011, sta registrando un nuovo peggioramento: le previsioni relative al 2013 sono davvero negative, secondo una nota di aggiornamento si stabiliranno sul -2,3%.

Questa situazione è bloccata da una domanda interna fortemente indebolite sia nei consumi che negli investimenti. Il 2013 sarà un anno molto negativo per il settore edile, con una situazione che non intende evolversi in nessun modo.

Proprio in questo contesto il settore delle costruzioni, sta vivendo la crisi più grave dal dopoguerra a oggi. Nel corso del 2012 è stato possibile notare un peggioramento, la gravità della situazione è piuttosto elevata.

Lo scorso anno gli investimenti nel settore delle costruzioni hanno registrato una flessione del 7,6%, in termini reali per il 2013 è previsto un ulteriore calo del 3,8%.

Redazione Edilizia.com
8 Gennaio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper