Edilizia.com


138927 Operatori, 100 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

250 milioni alle regioni colpite dall'alluvione

La protezione civile e i rappresentati delle regioni colpite hanno siglato l'accordo: sono 250 i milioni stanziati per ripristinare il territorio e aiutare le regioni martoriate.

 

 

Il capo del dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli, ha raggiunto l’accordo con i rappresentanti delle regioni colpite dall’alluvione dello scorso novembre.

I fondi stanziati sono previsti dalla legge 228/2012 e ammontano a 250 milioni di euro.

 

 

 

I soldi saranno divisi per regione:

  • Toscana 110,9 milioni

  • Umbria 46,4 milioni

  • Veneto 42,5 milioni

  • Liguria 11,5 milioni

  • Marche 10,7 milioni

  • Lazio 10,4 milioni

  • Emilia Romagna 8,88 milioni

  • Puglia 0,9 milioni

  • Provincia autonoma di Bolzano 0,8 milioni

Toscana e Umbria sono le regioni maggiormente danneggiate: proprio l’Umbria ha ricevuto ulteriori 7 milioni come stato di emergenza.

I soldi verranno utilizzati per ripristinare la messa in sicurezza delle zone danneggiate, con interventi mirati in tutte le regioni. Una parte delle risorse, circa il 25%, potrà essere utilizzata per gli indennizzi a privati: sono molti i cittadini (ma anche le aziende) che hanno subito gravi danni a seguito della devastante alluvione.

Sia Toscana che Umbria hanno chiesto di poter utilizzare subito tali risorse per far ripartire le aziende colpite.

Redazione Edilizia.com
11 Febbraio 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper