Edilizia.com


138927 Operatori, 60 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Taranto: primo impianto certificato ambiente, salute e sicurezza

E' a Taranto il primo impianto pugliese per la produzione di calcestruzzo ad aver ottenuto la certificazione del sistema di gestione Ambiente (ISO 14001), Salute e Sicurezza (OHSAS 18001). E' un impianto di Calcestruzzi, che sorge nella zona industriale di Taranto. Dà lavoro tra personale diretto e ...

E’ a Taranto il primo impianto pugliese per la produzione di calcestruzzo ad aver ottenuto la certificazione del sistema di gestione Ambiente (ISO 14001), Salute e Sicurezza (OHSAS 18001).

E’ un impianto di Calcestruzzi, azienda leader in Italia nella produzione e commercializzazione di calcestruzzo, che sorge nella zona industriale di Taranto. Dà lavoro tra personale diretto e indotto a circa 50 persone e ha una capacità produttiva giornaliera di 1.000 metri cubi di calcestruzzo parte dei quali destinati ai prodotti innovativi – come gli isolanti termo-acustici e i calcestruzzi “mangiasmog” – sempre più richiesti dai progettisti e dalle imprese.

Oggi il mercato del calcestruzzo è cambiato e le esigenze delle imprese costruttrici vanno verso la richiesta di soluzioni su misura – ha detto Evaristo Rota direttore di Zona - Grazie a questa doppia certificazione siamo in grado di rafforzare e qualificare la nostra presenza sul territorio. L’obiettivo è focalizzare sempre di più Calcestruzzi sulle opere pubbliche facendo leva sulla qualità del servizio, su soluzioni innovative per l’edilizia, sul controllo del processo di produzione e sulle relazioni commerciali consolidate con la committenza e le principali imprese della zona

Tra gli impegni presi e gli obiettivi di miglioramento a seguito delle certificazioni sono previsti investimenti per il risparmio energetico, lo studio e la valutazione di nuovi filtri per contenere le emissioni, peraltro già a livelli bassissimi e soprattutto interventi di formazione continua per la sicurezza sul posto di lavoro con l’obiettivo di arrivare a “Zero Infortuni”, nell’ambito di un programma più generale intrapreso dalla società in questi anni.

L’impianto di Taranto Industriale ha fornito calcestruzzo per tutte le più importanti opere realizzate nella zona in questi ultimi anni tra cui la nuova Base Navale, l’impianto di depurazione in contrada Gennarini, l’ampliamento della pista dell’aeroporto di Grottaglie, il prolungamento della Diga Foranea, il nuovo centro commerciale Ipercoop.

Calcestruzzi, società del Gruppo Italcementi è il primo produttore di calcestruzzo preconfezionato in Italia. E’ inoltre attiva nel settore degli inerti. La società, che opera anche attraverso le consociate Cemencal, Eica, Speedybeton e Monviso, è presente su tutto il territorio nazionale con circa 190 impianti di betonaggio, 14 cave e 17 impianti di selezione inerti e impiega circa 780 dipendenti.

Redazione Edilizia.com
23 Febbraio 2011

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper