Stucco veneziano - Ditta Dernano di Remoli Fabrizio


Un mix fra arte e abili tecniche di lavorazione: uno degli stili più antichi di decorazione....

Una delle lavorazioni più particolari effettuate dalla Ditta Dernano risale, pensate, a 5000 anni fa, ma è sicuramente la Repubblica di Venezia fra XI-XVII secolo che ha portato al successo il ben noto stucco veneziano.

L'importanza di preservare gli edifici di sublime bellezza da un ambiente ostile, era una delle priorità degli architetti dell'epoca. Con il cosiddetto stucco veneziano, si è stati in grado non solo di ottenere una miscela capace di difendere dagli agenti atmosferici pareti e superfici, ma di coniugare direttamente a tale capacità un elevato pregio artistico ed estetico. Con questo speciale tipo di stucco era possibile decorare muri e soffitti, impreziosire le finiture superficiali con fregi in basso ed alto rilievo.

La tecnica dell'epoca prevedeva la sovrapposizione di sei strati: lo strato interno era composto da una miscela di acqua, sabbia e coccio pesto (per resistere all’ attacco dell’ acqua di mare); lo strato esterno da polvere di marmo e calce spenta che assicurava la presa e l'indurimento della malta. L'attenzione nella scelta di materiali e tecniche d'applicazione, andavano di pari passo alla difficoltà di ottenere un composto che mantenesse alte le qualità dello stucco.

Oggi lo stucco venziano mantiene saldamente le caratteristiche originarie di lavorazione ed è utilizzato come rivestimento murale per interni, applicabile sia su superfici piane, che su elementi architettonici come cornici e colonne.
In realtà, non esiste una vera e propra regola di composizione, ma, generalmente, vengono seguiti determinati passaggi di miscelazione e posa:

  • lisciatura delle pareti, procedendo allo stuccaggio.
  • prima mano di rasatura con stucco a base di calce.
  • stesura di un isolante acrilico diluito
  • una volta asciutto procedere con la seconda mano di rasatura così da ottenere una superficie liscia ed omogenea
  • finitura con spatola.
  • Passare l'idropittura lavabile acrilica
  • tamponatura a base acrilica per ottenere effetto spatolato.

 


La ditta Dernano, forte dell'esperienza nell'ambito delle ristrutturazioni di antiche ville e casali, ha affinato negli anni metodi e manualità di lavorazione, offrendo alla propria clientela risultati straordinari quanto a durabilità ed estetica.
Da sempre attenta all'utilizzo di prodotti ecologici e dagli alti standard qualitativi, gli stucchi veneziani sono prodotti traspiranti e garantiscono la protezione da muffa e umidità.

Per chi ricerca un ambiente sofisticato e raffinato, lo stucco veneziano ricrea un'atmosfera dal sapore antico e i colori tenui o forti, a seconda dei gusti e delle esigenze, risaltano nella loro unicità




Condividi


Dati Aziendali

Via della Divisione Torino, 80
00143 Roma (Roma)


Sito Web

2879 visualizzazioni.

162 visite al sito.

INFORMAZIONI - PREVENTIVO


Mappa