Edilizia.com


138927 Operatori, 143 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

I quattro mondi di Abet Laminati

Stand suddiviso in quattro diverse ambientazioni alla 26a edizione di INTERZUM 2009...

ABET LAMINATI a INTERZUM 09 – Colonia
Padiglione 6.1 – Stand C038 D039
Da Mercoledì 13Maggio a Sabato 16 Maggio, 2009
Orari di apertura: dalle ore 9 alle ore 18
 
 
26a  edizione di INTERZUM, fiera internazionale da 50 anni leader indiscussa nel settore della subfornitura per l’industria del mobile : ABET LAMINATI espone un meraviglioso e coinvolgente stand suddiviso in quattro diverse ambientazioni
 
interzum 2009In occasione del suo cinquantesimo anniversario, INTERZUM 09, la fiera più importante del mondo nell’ambito della sub-fornitura per l’industria del mobile, promette di porre in evidenza nuovi prodotti e materiali innovativi, indicando il cammino per la futura generazione del mercato dell’arredamento e dell’allestimento di interni.
Tra le molte aziende internazionali che quest’anno hanno aderito ad INTERZUM, ABET LAMINATI presenta uno stand suddiviso in quattro parti, quattro mondi diversi disegnati dallo Studio Navone che sottolineano la versatilità dei laminati ABET.
Scrutando tra le pareti aperte e muovendosi attorno allo stand, ad ogni passo è possibile scoprire una successione di molteplici colori e decori: il visitatore viene dapprima attratto dalle calde tonalità del Printwood Zebrano, intercalato da inserti cromatici di un rosso vivace e accostato ad un morbido alluminio.

In uno stand simile ad una accogliente lounge, la prima ambientazione si ispira alla moda cromatica degli anni ’50: il pavimento - Parqcolor by  PL Abet Group - acquisisce un naturale effetto legno grazie all’applicazione della finitura Grainwood che riproduce le venature del legno su laminato, sia visivamente sia tattilmente. Il tipico colore blu del jeans, perfettamente abbinato agli altri colori che predominano nello stand (giallo, viola scuro e blu), dà il tocco finale a questo ambiente dal profumo vintage e revival.

La formalità sembra essere il concetto chiave della seconda sezione dello stand: interamente ricoperto da toni bianchi e neri, ispira eleganza e austerità. Dal punto di vista storico, la predominanza di bianco e nero può essere intesa come un tributo alle origini della comunicazione – televisione, cinema e fotografia hanno infatti avuto il loro esordio proprio in bianco e nero; inoltre, l’accostamento di questi due colori fondamentali porta con sé il passato e il futuro, in quanto immortale trend nel campo della moda.

Quello che attira l’attenzione è lo storico laminato della collezione Serigrafia di Ettore Sottsass, con il suo sfondo bianco ed i suoi piccoli “vermicelli” neri, un decoro astratto e sorprendente che ricorda gli anni ’70; si tratta della riproduzione della tecnica serigrafica sulla superficie del laminato che suscita l’effetto di una tela e realizza un’immagine interessante e coinvolgente.
Per la terza parte dello stand, ABET LAMINATI, con i suoi materiali versatili, svela un contesto bucolico in cui i laminati verdi richiamano gli alberi e la serigrafia Ivy di Paola Navone evoca l’immagine di una foresta in cui, per un momento, il vento trattiene il fiato e tutto è pace ed armonia.
I materiali e i loro processi produttivi devono essere in armonia con la natura, questa è la convinzione di ABET LAMINATI che ha sempre sentito come un dovere operare nel pieno rispetto dell’ambiente, considerato essenziale per la qualità della vita delle presenti generazioni e di quelle future.
Le possibilità di applicazione delle diverse finiture sulla superficie dei laminati ABET, è stata sfruttata appieno dallo Studio Navone nella quarta ambientazione dello stand. La finitura Millebolli, che esalta le pareti con il suo effetto specchio, è caratterizzata da molte piccole bollicine che suggeriscono un ritmo regolare della superficie. La finitura Morbida, applicata sulla superficie di un tavolino, evoca morbidezza e induce a toccarla. Infine, il pavimento - Parqcolor by PL Abet Group – in laminato della collezione New Wood, che imita straordinariamente le essenze di vero legno.
ABET LAMINATI nel proprio stand-caleidoscopio offre una vera “camera ottica” piena di materiali da vedere, toccare e ammirare. I laminati riempiono lo stand, uno spazio dai confini non ben delineati che permette al visitatore di immergersi, coinvolgendo l’occhio in una appassionante ricerca e sfida nel mondo sempre mutevole e in continua espansione dei laminati ABET.
Redazione Edilizia.com
12 Maggio 2009

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper