Edilizia.com


138927 Operatori, 93 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

ExpoTunnel al Bauma 2013

Il salone italiano si presenta al più selezionato evento del panorama internazionale del settore edilizio

E’ nata una fiera che si pone l’obiettivo di indagare, esplorare e raccontare il sottosuolo in tutte le sue sfaccettature, dall’ambito edilizio delle perforazioni fino alle reti di collegamento.

Si tratta della prima edizione di EXPOTUNNEL, Salone delle Tecnologie per il sottosuolo, (Bologna, 17 -19 ottobre 2013) che si presenta al BAUMA, dal 15 al 21 aprile 2013 a Monaco (Germania) allo stand 224, padiglione B3.

Poter dialogare e confrontarsi con il più qualificato panorama mondiale di aziende ed enti provenienti da tutto il globo, confluiti in Germania al Bauma, per ExpoTunnel rappresenta un’occasione di analisi, approfondimento e sinergia fondamentale, data la vocazione immediatamente internazionale del neonato salone italiano.

In quest’ottica ExpoTunnel ha presenziato sin da subito agli eventi più significativi del settore: come Innotrans, a settembre 2012 a Berlino (Germania), mentre a breve sarà anche al World Tunnel Congress, dal 31 maggio al 7 giugno 2013 a  Ginevra (Svizzera), evento quest’ultimo in cui era già stato presente nel’edizione 2012 a Bangkok (Thailandia).

ExpoTunnel si è calato subito in modo capillare e credibile dentro gli aspetti più urgenti del cammino di evoluzione e progresso del mondo delle gallerie e delle perforazioni in sotterraneo, come nelle questioni collegate alla qualità della vita e la salvaguardia dell’ambiente. Il tutto puntando anche su più approcci: quali quello tecnico, economico, scientifico e della ricerca.

“Partecipare ad un evento cosi importante e selezionato permette al nostro salone un confronto che è un’occasione di crescita, confermando il consolidamento e la fiducia da parte di aziende e realtà internazionali sugli scopi e i percorsi scelti fin dall’inizio da ExpoTunnel. Ci sentiamo parte di una evoluzione contemporanea del settore in linea con le esigenze di innovazione e tutela che sono emerse come sempre più necessarie nel contesto globale”, specifica Nino Leanza, Presidente di ExpoTunnel.

Alla luce di tutto questo ExpoTunnel si presenta al mercato con categorie merceologiche legate al tunneling e alle perforazioni ma anche alle reti di collegamento sotterranee: dalla geotermia all’energia, dall’acqua al cablaggio, dalle fondazioni fino alla difesa del suolo.

Presente e futuro, innovazioni e tecnologia per professionisti, attenzione alle nuove frontiere della sicurezza e controlli delle opere in sotterraneo: questi i temi principali di un evento che vuole sviluppare nel tempo anche la divulgazione di questi aspetti, tenendo presente le esigenze dei fruitori finali, i cittadini in genere e soprattutto i giovani.

ExpoTunnel è una realtà autonoma e specializzata che si propone al panorama di settore con la volontà di non contrapporsi alle grandi fiere del comparto dell’edilizia e di acquisire una identità definita dalle specificità del settore produttivo a cui si rivolge.

ExpoTunnel è organizzato da Conference Service Srl, in collaborazione con la Società Italiana Gallerie e BolognaFiere, e ha il patrocinio delle istituzioni (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; Regione Emilia Romagna; Provincia di Bologna; Comune di Bologna; Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Bologna, IATT Italian Association for Trenchless Technology).

Il Comitato Promotore di ExpoTunnel è formato da alcune delle più importanti aziende del settore che hanno deciso di sostenere la manifestazione: Anas, Astaldi, BASF, CGT/CAT, Geodata, Geotunnel, Ghella, Herrenknecht, Mapei, Impregilo, Milano Serravalle Milano Tangenziali, Officine Maccaferri, P.M. & E., R.F.I., Rocksoil, Seli, Spea Ingegneria Europea,Trevi.

Redazione Edilizia.com
4 Aprile 2013

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper