Edilizia.com


138927 Operatori, 137 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

I campi di applicazione

L'illuminotecnica in edilizia, trova la sua massima applicazione nel contesto urbano, relativamente all'illuminazione di: strade, gallerie stradali, impianti sportivi, architetture e monumenti...

L'illuminotecnica in edilizia, trova la sua massima applicazione nel contesto urbano, in campi come l'illuminazione di:

  • Strade
  • Gallerie stradali
  • Impianti sportivi
  • Architetture e monumenti.

Illuminazione delle strade
Il progetto di una strada dal punto di vista illuminotecnico, deve, come prima cosa, garantire condizioni di guida sicure, limitando la fatica visiva del conducente. La funzione dell’illuminazione stradale è prevalentemente quella di consentire la  scorrevolezza e la sicurezza del traffico durante le ore notturne, al pari di quelle diurne.

I requisiti che tale impianto deve avere sono essenzialmente due:

  • luminanza uniforme della carreggiata e dei suoi immediati dintorni, affinché essi e gli eventuali ostacoli presenti, siano chiaramente riconoscibili 
  • limitazione dell’abbagliamento da parte dei centri luminosi.

Illuminazione di gallerie stradali
Nell’illuminazione di una galleria è necessario tener presente del fattore ambientale, che va ad influire direttamente sulle condizioni di guida. Dunque, non potendo ricreare la medesima illuminazione dell'esterno, occorre individuare i livelli minimi di luce indispensabili per ottenere condizioni di sicurezza e fluidità del traffico.

Ai fini dell’impianto illuminotecnico, le gallerie vanno distinte in:

  • Lunghe, ovvero quelle dove il guidatore, posto ad una distanza pari allo spazio di arresto del veicolo, prima dell’imbocco ed in condizioni normali di traffico, non vede il portale di uscita.
  • Corte

Illuminazione di impianti sportivi
Per quanto riguarda l'impianto di illuminazione in edifici adibiti ad attività sportive, per la sua progettazione, innanzitutto, bisogna prendere in considerazione il suo dimensionamento.
Dimensionamento, che a sua volta, tiene conto di:

  • dimensione dell’impianto
  • specificità dell’impianto 
  • vocazione televisiva dell’impianto

Poi, si procede con la valutazione delle condizioni di visibilità della struttura sportiva sono, determinate da fattori quali:

  • contrasto di luminanza e cromatico tra gli oggetti e il loro sfondo
  • stato di adattamento dell’occhio
  • entità di abbagliamento
  • dimensioni e velocità apparente degli oggetti

Per quanto riguarda quest'ultimo aspetto, bisogna tener conto che minori sono le dimensioni degli oggetti, maggiore è la loro velocità apparente, dunque, tanto più elevate devono essere le prestazioni fotometriche dell’impianto di illuminazione.

Illuminazione di architetture e monumenti
L'importanza di una buona illuminazione, è fondamentale anche nella ristrutturazione architettonica di un’opera d’arte. L'evoluzione dell'illuminotecnica, ha portato alla creazione di apparecchiature illuminanti, talmente potenti da emettere radiazioni paragonabili a quelle della luce solare, permettendo, così, di apprezzare in pieno e al meglio un'opera, esaltandone i particolari.

Basti pensare all'illuminazione notturna dei monumenti, che permette una visione non contaminata da elementi estranei come di giorno, ricostruendo quello che è il rapporto di base tra edificio e ambiente circostante. L'importanza dell'impianto illuminotecnico, sta proprio nella sua funzione di valorizzazione del contesto urbano, dall'ambiente cittadino fino ai suoi monumenti storici e simbolici, per recuperarne il legame e apprezzarne appieno le bellezze nascoste dall'inquinamento luminoso. 

Dott.ssa Elisabetta Mattiacci
3 Aprile 2012

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper