Edilizia.com


138927 Operatori, 132 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Qualità dei macchinari

Spesso siamo portati a pensare che, tra i vari rivenditori di materiali ed attrezzature edili, ci siano alcuni che non disdegnano farsi pagare la merce più di altri loro concorrenti, quali Centri Commerciali o Ferramenta....

Importanza della Qualità delle Attrezzature Edili.

 

Spesso siamo portati a pensare che, tra i vari rivenditori di materiali ed attrezzature edili, ci siano alcuni che non disdegnano farsi pagare la merce più di altri loro concorrenti, quali Centri Commerciali o Ferramenta.

E’ bene, prima di procedere ad un acquisto, documentarsi ampiamente sull’articolo che s’intende acquistare, vedere le caratteristiche tecniche precise e non tralasciare mai il luogo di provenienza dell’attrezzatura che spesso è determinante ai fini dell’acquisto stesso.

Molta gente, che pensa di essere un tecnico esperto di attrezzature, non è in realtà in grado di contraddistinguere le caratteristiche utili per un buon acquisto di una attrezzatura.

Un esempio semplice ed efficace lo abbiamo quando si acquista una smerigliatrice angolare detta (Frullino).

Viene sempre specificato che si richiede una macchina che minti un disco del diametro 230 mm e che abbia almeno Watt 2000. Si tralascia sempre il dato basilare che alla fine costituisce il prezzo della machina; cioè l’amperaggio della macchina! Questo dato Importantissimo viene sempre tralasciato. Bisogna sapere, invece, che il wattaggio di una macchina è uno degli elementi fondamentali alla durata della stessa nel tempo.

Speso ci si trova ad acquistare all’apparenza la stessa macchina a dei prezzi completamente diversi ma in realtà si tratta di due macchine similari ma con caratteristiche diverse. Un poco come acquistare due autovetture di cui una con motore di cilindrata cc.1300 e l’altre cui cilindrata cc. 2000. I prezzi saranno completamente diversi anche se dall’esterno le carrozzerie saranno identiche.

Una smerigliatrice angolare da Watt 2000 con Ampere 8 costa, ad esempio, €. 120,00. La stessa smerigliatrice con Watt 2000 ma con Ampere 12 costa, ad esempio, €. 160,00. Come si può facilmente notare è l’amperaggio che ha determinato il maggior prezzo della macchina.

La stessa cosa avviene quando si acquista un trapano a batteria. Tutti guardano il voltaggio sempre più alto possibile, senza mai pensare ai watt della batteria che sono l’altro elemento fondamentale della durata nel tempo.

E’ noto che i centri commerciali o i ferramenta non danno l’assistenza all’acquisto che può dare un rivenditore specializzato, ed è per questo motivo che Vi consigliamo di documentarVi bene o preferire un buon rivenditore specializzato in attrezzature edili.

L’altro fattore primario, che certamente darà il suo apporto per la formazione della qualità dell’attrezzatura e quindi anche del prezzo finale, è la provenienza della attrezzatura.

E’ fatto più che noto che una attrezzatura importata dai paesi come la Cina, India, Taiwan ed altri similari non ha mai delle caratteristiche tecnico costruttive di qualità. Spesso sono delle pessime imitazioni di attrezzature di qualità già in commercio di altre marche famose. Il Giappone, invece, produce sempre macchine edili alla avanguardia e di qualità elevata certamente paragonabili ai migliori prodotti in commercio.

Esistono poi altre Aziende che, a differenza dei Rivenditori e dei Ferramente e Centri Commerciali, addestrano, con idonei corsi, i loro rappresentanti che portano le attrezzature in prova direttamente all’utilizzatore finale.
Questi rappresentanti danno un servizio veramente importante e vendono sempre attrezzature al di sopra di quanto richiesto dall’utilizzatore. Sarà difficile rimanere insoddisfatti delle attrezzature acquistate ma allo stesso tempo i prezzi si triplicheranno per via dei costi gestionali che diventano enormi.

La cosa migliore è sempre di documentarsi e vedere di ricevere vari preventivi di spesa. Cestinare i più bassi come i più alti ed acquistare la dove ricevete una maggiore quantità di competenza e serietà.
Piccole differenze di prezzo, a parità di prodotto, indicano spesso la professionalità del rivenditore che dedica molto più tempo alla singola vendita dell’altro che pur di vendere non documenta giustamente il cliente.

Per concludere possiamo affermare che i fattori primari che determinano il prezzo di una attrezzatura sono:

1° Provenienza
2° Caratteristiche tecniche
3° Tipologia di Rivenditore
4° Organizzazione aziendale
5° Serietà.

Questi sono i punti essenziali da tenere presente prima di affrontare un acquisto.

 

Redazione Edilizia.com
27 Aprile 2007

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper