Edilizia.com


138927 Operatori, 175 utenti online.

Preventivi gratuiti Edilizia.com

Sistemi Antiforatura per Pneumatici di Macchine da Cantiere

Può capitare di forare un pneumatico. Il grosso problema deriva, durante i normali movimenti in cantiere di macchinari gommati, dalla difficoltà che si ha nel dover fermare una macchina per diverse ore con notevoli costi....

Può capitare di forare un pneumatico. Il grosso problema deriva, durante i normali movimenti in cantiere di macchinari gommati, dalla difficoltà che si ha nel dover fermare una macchina per diverse ore con notevoli costi in termini di ore uomo e di effettivo non avanzamento dei lavori a causa di danneggiamenti del pneumatico per elementi lasciati, spesso, in modo incauto (es: tondini in ferro). Nel presente redazionale illustreremo le peculiarità di due prodotti attualmente presenti sul mercato che evitano i problemi esposti in quanto permettono di riempire il pneumatico forato con materiale polimerico che, per le sue particolarità fisiche e chimiche, ripara, momentaneamente o permanentemente l´elemento dannegiato.


A livello nazionale ci sono alcune aziende che hanno alcuni prodotti per questo tipo di problema.
Segnaliamo in particolare:

BCP - Group

Questa Azienda produce ECOFILL, che consiste in poliuretano compatto composto da tre sostanze chimiche, Poliolo, Isocianato e plastfìcante sintetico che tramite un procedimento d’iniezione, effettuato da una apposita attrezzatura, vengono aspirati, miscelati e immessi all‘interno del pneumatico. La reazione chimica, a 14 ore dalla lavorazione, ne fa risultare un materiale compatto, solido e gommoso che riempie completamente tutto il volume interno della ruota. Particolare attenzione è stata posta alla non tossicità per l´uomo e per l´ambiente.

 

GO-GOMMA
Con il suo prodotto GO-FILL, ha iniziato l´attività di riempimento pneumatici antiforatura e antitaglio per ogni tipo di pneumatico movimento terra, agricolo, bob cat., caricatori frontali, gru ecc. e per mezzi industriali che operino in ambienti particolarmente a rischio di scoppi e forature l´impiego di detto riempimento è particolarmente consigliato in acciaieria, fonderia, piattaforme di rottamazione e di riciclaggio rifiuti civili e industriali, costruzioni edili, demolizioni, cave e miniere. Qualsiasi tipo di taglio o di foro permette l´utilizzo completo del pneumatico consentendo una vita molto più lunga alle vostre gomme e ai vostri mezzi senza interruzioni del servizio dovute a controlli di pressione, manutenzione e riparazione dei pneumatici eliminando quindi i tempi morti d´esercizio. Esercizio continuato dei mezzi senza rischi d´incidenti per mezzi di sollevamento persone, piattaforme, gru semoventi, muletti, forck lift ad elevato carico ed ad elevate altezze. La nostra ditta impiega prodotti di nuova tecnologia Americana a caratteristiche avanzate di resistenza allo schiacciamento di particolare formazione che permettono un utilizzo dei mezzi a più alta velocità e più alto assorbimento degli urti. Uso discontinuo fino a 55 MPH (88 KM/H). Per la prima volta sarà possibile raggiungere velocità d´esercizio più elevate di quelle sviluppate dai materiali convenzionali ottenendo il beneficio di una migliore produttività, minore sollecitazione degli assi, migliore durata del pneumatico, pieno sfruttamento dell´impronta del pneumatico, guida più morbida.

Redazione Edilizia.com
29 Aprile 2007

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper