Edilizia.com


138927 Operatori, 138 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Materiali e Parapetto

...

MATERIALE

Il materiale costituente la pavimentazione della rampa deve, ovviamente, essere antisdruciolevole in qualunque situazione climatica. Altre caratteristiche importanti della pavimentazione consistono nel fatto che essa non sia realizzata in materiali che causino fenomeni di abbagliamento, che siano di facile pulizia e manutenzione e che non trattenga il piede o le ruote della carrozzina. In presenza di rivestimento della rampa con piastrelle, autobloccante ecc, occorre prestare particolare attenzione ai giunti, alla loro larghezza e forma onde evitare che intralcino il percorso di usa una carrozzina, bastoni o grucce.

In particolari climi e contesti, quando la rampa è situata all´esterno dell´edificio, potrebbe essere prevista una copertura della rampa a protezione degli agenti atmosferici.

PARAPETTO

Indispensabile è la presenza di un parapetto in funzione di protezione e sostegno. La presenza e la forma della protezione laterale della rampa sono in relazione alla lunghezza e alla pendenza della stessa. Elementi di protezione laterale possono essere costituiti da:

· parapetti pieni, opachi o trasparenti a seconda del materiale, opachi quelli in muratura e calcestruzzo, trasparenti quelli realizzati con parti vetrate, purchè il vetro sia di sicurezza, o con materiale plastico traslucido;

· ringhiere di varia forma o materiale.


È indispensabile che il parapetto, di altezza non inferiore a 100 cm, non presenti elementi orizzontali o combinazione tra elementi orizzontali e verticali tali da invitare o facilitare lo scavalcamento di bambini. Su entrambi i lati della rampa deve essere predisposto un corrimano, di altezza compresa fra 90 e 100 cm; in corrispondenza dei ripiani il corrimano va prolungato di almeno 30 cm.

Potrebbe essere opportuno predisporre un secondo corrimano ad altezza inferiore in caso di consistente presenza di utenze infantili nell´edificio o nel luogo in cui è collocata la rampa. Il corrimano deve essere di facile e sicura presa, realizzato in materiale non scivoloso, caldo e gradevole al tatto. Se la rampa ha larghezza superiore a 6 metri è opportuno attrezzarla anche con un corrimano centrale.

Redazione Edilizia.com
27 Aprile 2007

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper