Edilizia.com


138927 Operatori, 173 utenti online.

Iscrivi Gratuitamente su Edilizia.com

Tipologie di generatori di aria calda

...

 

 

 

 

Esistono modelli elettrici, a gas, a legna e carbone (detti promiscui) e a gasolio.

Possono essere di tipo fisso, mobile su ruote o appendibile al soffitto.

 

 

I generatori di aria calda a potenze elevate dovrebbero essere corredati di un termostato ambiente che, collocato a distanza debita dalla fonte di calore, segnala alla macchina le temperature di esercizio richieste sia minime che massime. Il termostato non permetterà quindi al generatore di aria calda di superare certe temperature evitando sbalzi notevoli e permettendo un notevole risparmio energetico sia in termine di carburante d´alimentazione che per le successive manutenzioni per usura che vengono così a diluirsi nel tempo.

 

 

 

A titolo d´esempio, riportiamo 5 tipi di riscaldatori:

 

Generatore a corrente ad aria respirabile
Generatore per ambienti aperti o semiaperti
Generatore per ambienti chiusi aria respirabile
Generatore fisso grandi potenze di calorie
Generatore a legna e carbone

Questi generatori, oltre che per riscaldare ambienti industriali in pochissimi minuti, vengono usati per le più disparate attività di lavoro.

Le officine meccaniche fanno spesso uso di questi riscaldatori perché gli operai non possono lavorare esposti alle temperature esterne che sono troppo basse e rendono l'interno troppo freddo: i generatori di aria calda sono proprio indicati per ambienti che devono avere le porte di accesso aperte proprio per il tipo di attività che vi si svogle all´interno. I più indicati e, quindi, i più usati, sono i generatori di aria calda idonei per ambienti aperti o semi aperti.
Con tali generatori in funzione gli operai lavorano a temperature accettabili per potere compiere la loro normale attività.

Quando invece il luogo di lavoro è normalmente chiuso e le maestranze lavorano all'interno, sarà d'obbligo, visto che manca uno scambio continuo d'aria interna con quella esterna, l'uso di generatori di aria calda idonei per ambienti chiusi e cioè a camera di combustione stagna. Questo tipo di generatori possono avere due modalità di posizionamento: a terra e/o su ruote oppure appendibile al soffitto (per non ingombrare troppo spazio a terra).

Tutti i generatori di aria calda sia a gas che a gasolio che promiscui hanno la possibilità di canalizzare l'aria in uscita per mezzo delle idonee condotte che possono essere realizzate in molteplici materiali e maniere.

 

 

Redazione Edilizia.com
24 Aprile 2007

Articoli Correlati:

Commenta la notizia!

Condividi



SPONSOR

Uretek Skyscraper